News

06 Gennaio 2009

Winter Challenge, vincono Regolo, Ciasca e Amorico

  Winter Challenge, vincono Regolo, Ciasca e Amorico Le ultime tre prove consolidano le classifiche: dopo otto regate, negli Standard seguono Bottoli (a pari punti) e Raeli, nei Radial Laera e Vairo e nei 4.7 Lioce e Romeo

Giornata contrassegnata dal vento leggero, quella conclusiva della II Tappa della Monopoli Winter Sailing Challen ge 2009. Partenza prevista per le ore 10.00, ma le procedure vengono rallentate a causa delle condizioni meteo; la prima prova parte alle 11.00, una volta che il vento si è disteso e ha raggiunto un’intensità di 7-8 nodi.

Sesta prova. Standard: dopo una lotta tiratissima tra i primi tre, è il finanziere Michele Regolo a vincere, seguito da un Marco Raeli – Lni Monopoli - in ottima forma e da Giacomo Bottoli – Marina Militare. Radial: podio tutto monopolitano, con Leonardo Ciasca davanti a Francesco Laera e Iole Anna Centrone. 4.7: tris di foggiane tesserate presso la Lni Monopoli. Vince Alessia Amorico, seconda Giulia Lioce e terza Fabrizia Romeo.

Settima prova. Standard: torna a vincere Giacomo Bottoli, che resta in testa alla regata dalla partenza e mette dietro Regolo e Raeli, impegnati in un altro appassionante duello. Radial: Ciasca non la smette più di vincere; dietro di lui il solito Laera e ancora Iole Centrone; da ricordare il tentativo di esultanza di Ciasca sulla linea di arrivo: si alza in piedi sullo scafo, ma una raffica gli fa scuffiare la barca e premia la sua allegria con un poco felice bagno invernale, tra gli applausi del pubblico. Riesce a rialzare la barca e tagliare la linea poco prima del sopraggiungere di Laera, conservando il primo posto. 4.7: vince ancora Alessia Amorico, seconda una Giulia Lioce in grande spolvero, terzo il piccolo Alberto Lillo, classe 1996, che approfitta della squalifica di Fabrizia Romeo per partenza anticipata.

Ottava prova. Il vento rinforza leggermente e permette al comitato di far svolgere a Standard e Radial anche la terza prova in programma, così da far entrare il secondo scarto sui punteggi. Regata finita invece per i 4.7. Standard: Michele Regolo vince ancora, strappando la vittoria della Tappa a Giacomo Bottoli, secondo; ancora terzo Marco Raeli, decisamente in forma in questi giorni di regate. Radial: la matricola monopolitana Alessandro Silletti sorprende tutti girando primo la boa di bolina e restando in testa fino al secondo lasco, quando viene superato da Ciasca. Resterà secondo fino a poche lunghezze dalla seconda boa di bolina, dove il Comitato aveva deciso di ridurre il percorso e posizionare il nuovo traguardo, quando una zampata vincente di Laera lo relegherà ad un comunque soddisfacente terzo posto.

Classifica finale Standard:

1) Michele Regolo (GdF – 1,2, 1, 2, 2, 1, 2, 1); 2)Giacomo Bottoli (Marina Militare - 2, 1, 2, 1, 1, 3, 1, 2); 3) Marco Raeli (LNI Monopoli - 4, 4, 4, 3, 4, 2, 3, 3); 4) Federico De Michele (LNI Monopoli); 5) Giancarlo Ostuni (LNI Monopoli); 6) Nicola Capriglione (CV Bari); 7) Giovanni Annicchiarico (CV Alto Jonio Taranto); 8) Alessio Muciaccia (CC Barion); 9) Antonio Macina (LNI Manfredonia); 10) Massimo Mignini (CV Brindisi); 11) Andrea Palminteri (CV Brindisi); 12) Michelangelo Liuni (LNI Monopoli); 13) Paolo Mitrotta (CV Brindisi).

Classifica finale Radial:

1) Leonardo Ciasca (LNI Monopoli - ocs, 1, 1, 1, 1, 1, 1, 1); 2) Francesco Laera (LNI Monopoli – 1, 2, 2, 2, 2, 2, 2, 2);3)Alessandro Vairo (LNI Monopoli – 3, DNF, 3, 3, 3, 4, 4, 4); 4)Iole Centrone (LNI Monopoli); 5) Marco Lopane (LNI Monopoli); 6)Alessandro Silletti (LNI Monopoli).

Classifica finale 4.7:

1) Alessia Amorico (LNI Monopoli - DNF, 1, 1, 1, 3, 1, 1); 2) Giulia Lioce (LNI Monopoli, 1, 4, 2, 4, 2, 2, 2); 3) Fabrizia Romeo (LNI Monopoli - OCS, 2, 3, 3, 1, 3, OCS); 4) Alberto Lillo (LNI Monopoli); 5) Marco Traversa (LNI Monopoli)

Manifestazione riuscitissima, aiutata da condizioni meteorologiche favorevoli, che ha dato parecchi spunti per la stagione 2009, riempiendo di entusiasmo tutti i partecipanti. Dai più giovani ai più esperti, tutti hanno salutato con successo questa II Tappa, dandosi appuntamento alla prossima, prevista per il 18 gennaio.